Tu sei qui

MotoGP, Kevin Schwantz di nuovo in sella a Suzuka

Prenderà parte alla 8 Ore con Tsujimoto con il quale andò a podio nel 1986

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Dopo essere tornato sul podio a Suzuka, nella 8 Ore l'anno passato, nel team Kagayama, anche quest'anno Kevin Schwantz ci riprova. Lo farà in coppia con Satoshi Tsujimoto, con il quale salì sul podio nel 1986.

Questa volta l'occasione è il 60° anniversario della Yoshimura.

"Competere nel 2013 nella 8 Ore di Suzuki con il Team Kagayama mi ha ricordato che correre con una grande squadra è tutto", ha spiegato il campione texano, nella foto nell'edizione 2013 con indosso il casco di Wayne Rainey in segno di rispetto per l'ex rivale.

"Non vedo l'ora di celebrare il 60 ° anniversario della Yoshimura correndo la 8 Ore su una Pops Yoshimura Suzuki.

Pops è stato un uomo molto influente nella mia carriera. Mi ha insegnato molto e mi ha aiutato ad essere il pilota che io sono . Era un vero motivatore e ha ottenuto il meglio da tutti quelli che hanno lavorato con lui.

Nel 1994 , ho dato a Pops il trofeo della vittoria del GP di Suzuka, la quarta vittoria in Giappone della mia carriera. Quella foto è tuttora uno dei miei ricordi preferiti di tutti i tempi. Prima della sua scomparsa mi ha detto che ero il suo unico pilota ad aver vinto un mondiale 500cc e le sue parole ancora valide . Correre con il mio vecchio compagno di squadra del 1986, Satoshi Tsujimoto è un vero onore. Voglio ringraziare il circuito di Suzuka e tutti a Yoshimura Japan per l'occasione"

La storia di Kevin Schwantz, iridato 500 nel 1983, nella 8 Ore di Suzuka

? 1985 Suzuka 8H 3rd place / Yoshimura / Pair rider: Graeme Crosby.
? 1986 Suzuka 8H 3rd place / Yoshimura / Pair rider: Satoshi Tsujimoto.
? 1988 Suzuka 8H 3rd place / Yoshimura / Pair rider: Doug Polen.
? 2013 Suzuka 8H 3rd place / Team Kagayama.

Schwantz ha vinto 25 GP  / realizzato 21 giri record / fatto 29 pole position.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti