Tu sei qui

SBK, WSS: Sofuoglu inarrestabile nel warm up

Vd Mark alle sue spalle, De Rosa 6°. Niente gara per Zanetti infortunato

Cambiano i turni ma non i protagonisti, con Kenan Sofluogu e Michael Vd Mark ancora una volta davanti a tutti. Il protagonista assoluto è però ancora una volta il turco che può togliersi lo sfizio di girare ancora una volta (come in qualifica) sotto il muro del 1’33”, unico a farlo. Quello che però impressiona ancora di più dell’alfiere della Kawasaki è il passo, che sembra inavvicinabile per chiunque. O quasi, perché il rivale della Honda non solo limita lo svantaggio a 0”242 ma sembra essere sul ritmo l’unico in grado di stare vicino a Kenan.

Fra la coppia di testa e gli altri c’è un piccolo fossato, che per il più vicino degli inseguitori, Cluzel sulla Mv Agusta è di 0”536. Si superano già i 6 decimi quando si passa al quarto, Coghlan sulla Yamaha, mentre il quinto, Leonov sulla seconda F3 è già oltre i 9 decimi.

Migliore degli italiani, in questa sessione, è stato Raffaele De Rosa che ha portato la sua Honda al 6° posto, anche se il ritardo dal primo è superiore al secondo. Tamburini, invece, che scatterà dalla prima fila è 8°, undicesimo tempo per Russo, 14° per Gamarino, 16° per Menghi, 19° per Bussolotti e 21° per Rolfo.

Purtroppo non è in pista Lorenzo Zanetti, autore del 9° tempo in qualifica. Il pilota del team Honda Pata è stato trasferito a Melbourne inseguito alla grave escoriazione al dito medio rimediata in seguito alla caduta rimediata nei minuti finali del turno che decide la griglia di partenza. L’operazione al dito è stata decisa per questa pomeriggio alle 14 (ora locale) e Zanetti dovrà quindi saltare la gara di Phillip Island.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti