Tu sei qui

SBK, WSS: assolo di Sofuoglu, terzo De Rosa

FP2: il turco rifila 0.5'' a tutti, poi 15 piloti in un secondo

Dopo un primo turno trascorso ai box per il maltempo, i piloti della Supersport hanno finalmente potuto approfittare degli interi 45 minuti a disposizione per "aggredire" il cronometro. Come già accaduto nei test pre-gara, il vice-campione Kenan Sofuoglu è salito in cattedra, staccando di oltre mezzo secondo gli avversari.

Il turco, nonostante la pioggia caduta in mattinata e le temperature relativamente basse (17 Cº) rispetto ai giorni scorsi, ha girato in 1'33.618, a solo un decimo dal miglior giro (sempre appartenente a lui) fatto registrare al martedì, ed è stato l'unico a scendere sotto al muro di 1'33, confermando la propria intesa con il circuito australiano, dove aveva già vinto lo scorso anno.

Staccato di +0.645, Kev Coghlan ha chiuso al secondo posto davanti a Raffaele De Rosa, Michael Vd Mark, e Jules Cluzel. Seguono Patrick Jacobsen, Ratthapark Wilairot, Florian Marino, Roberto Tamburini, e Vladimir Leonov. L'equilibrio alle spalle di Sofuoglu è testimoniato dal fatto che, dalla seconda alla sedicesima posizione, ci sia solo un secondo.

Anche Fabio Menghi (11º e autore di una caduta alla curva 6) e Lorenzo Zanetti (14º) hanno chiuso nella zona punti provvisoria, mentre hanno faticato più del previsto Riccardo Russo (17º), Roberto Rolfo (19º), Christian Gamarino (20º) e Marco Bussolotti (22º).

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti