Tu sei qui

SBK, WSS: Sofuoglu subito lepre nei test

Il turco già vicino al giro veloce in gara. Menghi 4º e primo italiano

La WSS ha dato ufficialmente il via agli ultimi test pre-campionato della Superbike, in pista per due giorni a Phillip Island in vista della gara di domenica prossima. Alle due classi il monopolio della pista (la Stock partirà come al solito dall'Europa, ad Aragon), con turni alternati da un paio d'ore ciascuno.

Nella media cilindrata, il primo graffio è stato messo a segno dal vice-campione Kenan Sofuoglu, autore di un 1'33.521 che è già vicino al giro veloce di 1'33.283 siglato (sempre da lui) durante la gara dello scorso anno. Il turco, nonostante qualche problema iniziale alla regolazione dei manubri, ha presto ritrovato la retta via, piegando abbastanza nettamente la concorrenza. Michael Vd Mark, unico a tenergli testa per la maggior parte del turno, ha ceduto sul finale fino a fermarsi a + 0.682. Terzo tempo per Vladimir Leonov sulla MV Agusta F3 (+ 0.839)

Nonostante i distacchi abbastanza marcati, si può parlare di turno positivo anche per gli italiani. Il primo dei nostri, un po' a sorpresa, è Fabio Menghi (quarto a + 0.881 ed ultimo pilota sotto al secondo di distacco) sulla Yamaha del team VFT. Quinto Riccardo Russo sulla Honda del team Lorini. Ottavo e decimo tempo rispettivamente per Lorenzo Zanetti (+ 1.339) e Roberto Tamburini (+ 1.616).

Il resto degli azzurri: 16º De Rosa, 19º Bussolotti, 20º Gamarino. Problemi tecnici per Rolfo, che non ha raccolto alcun riferimento cronometrico.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti