Tu sei qui

SBK, Melandri vola a Jerez, ma in terra

Paurosa caduta durante i test del pilota Aprilia ad oltre 200 Km/h: illeso

La Superbike ha trovato la pioggia a Jerez nel primo dei due giorni di test previsti, ma la peggio è toccata a Marco Melandri che è incappato in una brutta caduta nella seconda giornata.

Il pilota dell'Aprilia è volato via a causa di un highside alla curva 11 a oltre 200 Km/h. Nessun danno, per lui fortunatamente, visto che Marco è tuttora non al cento per cento per il problema alla caviglia destra.

E' stato un rischio tremendo per la casa italiana che il 17 dovrà essere nuovamente in pista in Australia per i test previsti prima dell'apertura iridata del 23 a Phillip Island.

E' tornato anche in pista Sylvain Guintoli. La sua prima uscita dopo la complessa operazione alla spalla fatta questa inverno e ben tre mesi di convalescenza.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti