Tu sei qui

MotoGP, Ioda salta i primi test a Sepang

Il nuovo acquisto Camier: "ci saremo per le prove di fine febbraio"

Un 2013 sicuramente travagliato quello di Leon Camier in Superbike. Tra infortuni e piazzamenti al di sotto delle aspettative, il pilota britannico è pronto per la nuova avventura in MotoGp con l’Aprilia del team Ioda. L’ex alfiere della Suzuki dovrà però aspettare il secondo dei test in Malesia, prima di salire sulla nuova moto: “Sono molto emozionato per questa esperienza  - sottolinea Camier penso salteremo la prima sessione di test, però ci saremo per quelli di fine febbraio”.

Un ritorno quello del pilota inglese sulla moto della Casa di Noale, dopo l’esperienza nel triennio 2009-2011: “Sono passati tre anni dall’ultima volta che corsi con l’Apriliaafferma il rookie rispetto ad allora la moto è cambiata parecchio. Sarà quindi necessario lavorare sulle gomme, freni e tutte le altre componenti

Il debutto nella classe regina però non lo spaventa. Camier, che in Ioda prenderà il posto del ceco Lukas Pesek, potrà fare affidamento sul supporto di Petrucci e di alcuni membri del team che lo hanno già seguito in passato sulla Suzuki:ho sentito Danilo e penso sia un ottimo pilota, forse sottovalutato. Per me questa sarà una stagione ricca di novità – conclude il pilota di Ashford - oltre ai circuiti dovrò conoscere il nuovo team. Sono comunque contento, perché nel motomondiale avrò al mio fianco l’ex tecnico con cui ho lavorato in Suzuki, così come il capo meccanico grazie a cui conquistai il campionato britannico nel 2009”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti