Tu sei qui

MotoGP, Alluvione colpisce la sede del team Tech3

FOTO. Danni ingenti per la squadra ma Poncharal rassicura: "i piani per il 2014 non sono compromessi"

Il mal tempo in questi giorni ha colpito violentemente il sud della Francia, proprio la zona dove il team Tech 3 ha la sua base. Domenica, un fiume ha spezzato gli argini proprio nei pressi della sede della squadra e l'acqua ha invaso i capannoni dove sono contenuti camion e materiale per MotoGP e Moto2. La forza dell'inondazione ha addirittura piegato la serranda di entrata, come si vede dalle foto, e l'acqua ha allagato garage, uffici e l'officina dove viene realizzata la Moto2 francese.

I danni supererebbero i 100mila euro, ma il team manager Hervé Poncharal ha subito rassicurato con le sue parole: "non preoccupatevi, saremo pronti in tempo per i test e questo imprevisto non avrà alcuna conseguenza sui nostri programmi per il 2014".

Non è la prima volta che la squadra transalpina deve fare fronte a incidenti così particolari. Nel GP di Austin, lo scorso anno, si era sviluppato un incendio nei box della MotoGP e il sistema antincendio aveva allagato moto e materiale tecnico.

LE FOTO

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti