Tu sei qui

MotoGP, Mugello: sconti pazzi per il GP d'Italia

Acquistando un abbonamento tre giorni prato la spesa risulta 80€ (contro i 160 del prezzo intero)

Sconti fino al 50% ai primi 3000 acquirenti dei biglietti prato disponibili per il Gran Premio d’Italia TIM in programma all’Autodromo del Mugello da venerdì 30 maggio a domenica 1 giugno ed aumento della percentuale di sconto su tutte le tipologie di biglietto disponibile per l’evento. Queste le scelte operate dall’Autodromo del Mugello in merito al GP d’Italia 2014, anno nel quale il circuito Ferrari festeggia i suoi 40 anni di attività.

Nel dettaglio acquistando un abbonamento tre giorni prato la spesa risulta 80€ (contro i 160 del prezzo intero) e 62 per il ridotto; per due giorni, 67 (52 ridotto) contro 135€, mentre per la sola domenica il prezzo sarà 45 (35 ridotto) rispetto a 90€.

La conferma della scontistica al 50% per quanto concerne il biglietto prato e l’aumento al 30% della riduzione su tribune e camper per quanto concerne la prima fascia di prevendita, sono i due aspetti che caratterizzano un evento che, da sempre, si caratterizza per una grande festa dello sport permettendo a tutti gli appassionati la permanenza nel grande parco che circonda il tracciato.

Cliccando sul sito ticketone.it o recandosi in uno dei punti vendita presenti in tutta Italia, è già possibile acquistare il biglietto per il GP 2014 ad un prezzo assolutamente competitivo. In tal modo l’Autodromo del Mugello, non solo conferma la propria scelta di premiare gli acquirenti del biglietto in prevendita, ma favorisce la presenza a questo grande evento delle famiglie visto che gli under 13 potranno entrare gratuitamente nel prato, mentre gli under 16 con il biglietto ridotto.

L’ambiente naturale che abbraccia il circuito e ne fa un impianto unico nel suo genere, la spettacolarità di un tracciato amato da tutti i piloti protagonisti del GP, l’atmosfera che si respira in occasione del  Gran Premio d’Italia,  rendono questo evento un appuntamento imperdibile.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti