Tu sei qui

Scooter, Honda PCX: arriva la versione 2014

Nuova carena, migliori consumi e molto altro per le versioni 125 e 150cc

Honda PCX: arriva la versione 2014

Quando Honda presentò il suo PCX 150 all'interno di un palcoscenico quale la Città Eterna, rimanemmo stupiti per la sua scioltezza, la sua rapidità in mezzo al traffico, grazie ad un motore reattivo e brillante, senza vuoti di potenza. La comodità, nonostante le dimensioni contenute, si rivelò ottima, così come la stabilità per il suo baricentro e la sua altezza da terra. Dulcis in fundo, i suoi irrisori consumi nel ciclo WMTC.

Insomma, il PCX di casa Honda ci colpì favorevolmente. Con l'avvento del nuovo anno, la casa dell'Ala ha deciso di aggiornare la gamma PCX 125 e 150. La parola 'aggiornare' può però risultare poco incisiva per rendere al meglio il lavoro fatto dai tecnici di Tokio. Tante infatti sono le innovazioni portate su questi modelli 2014. Andiamo a scoprirli insieme.

HONDA PCX 150 - La versione da 150 cc dello scooter di maggior successo in Europa, ha ora una carenatura nuova, luci anteriori e posteriori full-LED, una presa AC a 12V, una nuova sella e grazie agli aggiornamenti al motore migliora ulteriormente l’efficienza nei consumi, pari a 44 km/l nel ciclo medio WMTC (con Start&Stop disattivato), per un’autonomia di oltre 350 km grazie al nuovo serbatoio dalla capacità di 8 litri.

Come detto quindi, l'impianto luci è ora full-LED, non solo per aumentare la visibilità notturna ma anche per ridurre l’assorbimento elettrico e quindi influire positivamente sulla resa del motore. È stato inoltre aggiunto il pulsante dell’hazard per gli indicatori di direzione, l’orologio digitale sul cruscotto e una presa AC a 12 Volt per alimentare ad esempio il caricabatterie del telefono cellulare.

Il vano portaoggetti sulla sinistra dello scudo è stato ampliato ed è in grado di ospitare ad esempio una bottiglia di acqua o una lattina di bibita. Al suo interno è inoltre installata la presa AC a 12 Volt, particolarmente utile per ricaricare il telefonino o altri comuni supporti digitali. Il vano sottosella può ospitare un casco integrale ed è ora dotato di cerniera con molla, in modo da mantenere la sella in posizione sollevata mentre si accede allo spazio sottostante. L'altezza della sella di 760 mm rende facile e rassicurante qualsiasi manovra a bassa velocità mentre la distanza di 540 mm dalle due pedane poggiapiedi fa sì che il nuovo PCX sia sempre comodo e piacevole da condurre.

Sia la sella che lo sportellino per accedere al tappo per il rifornimento si aprono con la semplice pressione di un pulsante, mentre la chiave di contatto è protetta da uno sportellino di bloccaggio che funge da deterrente ai furti. Il motore monocilindrico monoalbero (SOHC) da 153 cc raffreddato a liquido a due valvole del PCX150, leggero e compatto, offre livelli eccellenti di durata e ottime prestazioni (accelerazione da 0 a 50 metri in soli 4,9 secondi e velocità massima di oltre 100 km/h reali), oltre a un funzionamento fluido e silenzioso con emissioni di CO2 ridottissime. Invariati i valori di potenza e coppia (13,6 CV a 8.500 giri e 14 Nm a 5.000 giri), ma quest’ultima viene ora erogata a un regime inferiore.

HONDA PCX 125 - La versione 125 acquisisce le medesime innovazioni del fratello maggiore da 150cc. Ovviamente, trattandosi di una cilindrata inferiore, il lavoro maggiore si è riversato sui consumi che in questo caso raggiungono addirittura i 47,4 km/litro nel ciclo medio WMTC, ottenuti oltretutto con il sistema Start&Stop disattivato. Il lavoro di riduzione degli attriti interni al motore, e l'adozione di nuovi pneumatici dalla minore resistenza al rotolamento hanno portato a questo risultato.

Non a caso Yamaguchi san, Large Project Leader del modello PCX125, ha dichiarato al riguardo: "Ho lavorato a numerosi modelli di motociclette, tra cui Transalp, Varadero e FMX, mentre questa è stata la mia prima esperienza con uno scooter, per cui ho sfruttato al massimo l'opportunità. Non è stato di certo un compito facile! Migliorare un modello così popolare come il PCX125 conservandone lo spirito ha rappresentato una grande sfida. Tuttavia, il team ha profuso il massimo degli sforzi e sono orgoglioso del nuovo PCX125. Abbiamo aggiunto alcuni miglioramenti logici e,ancora una volta, siamo riusciti a ridurre il consumo di carburante, rendendo più vantaggiosi gli spostamenti nelle città europee.

HONDA PCX 150-125 2014 - GALLERY

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti