Tu sei qui

Ducati: Tardozzi sarà coordinatore MotoGP

Il ravennate riporterà a Ciabatti e raggiungerà la squadra già a Sepang

Come avevamo anticipato, Davide Tardozzi si ricongiungerà alle schiere Ducati (dove ha militato con successo sul fronte Superbike fino al 2009), più precisamente per occuparsi del coordinamento organizzativo e logistico del team in MotoGP.

Il ravennate completa così un trio di ex "senatori" della SBK insieme a Gigi Dall'Igna e Paolo Ciabatti, con quest'ultimo che con ogni probabilità approfitterà della sua esperienza per prestare più spesso un occhio alle derivate di serie, dove comunque Ernesto Marinelli è stato affiancato da Serafino Foti (già con la Rossa dal 2006 al 2009, e più recentemente in BMW).

La nota intera diffusa dalla Casa emiliana:

"Ducati Corse annuncia di aver raggiunto un accordo con Davide Tardozzi, che torna quindi a collaborare con la Casa di Borgo Panigale dopo quattro anni.

Tardozzi, nato a Ravenna il 30 gennaio 1959, avrà un importante ruolo nel Ducati Team e si occuperà del coordinamento organizzativo e logistico della squadra italiana nel Campionato Mondiale MotoGP.

L'ex-pilota romagnolo ha ottenuto molti successi nella sua carriera come team manager Ducati in Superbike, collaborando con piloti come Fogarty, Bayliss, Corser, Toseland e Hodgson, e contribuendo alla vittoria di sette titoli mondiali piloti nel campionato riservato alle moto derivate di serie.

Davide Tardozzi riporterà direttamente a Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo di Ducati Corse e Responsabile del Programma MotoGP Ducati, e ricoprirà il suo nuovo ruolo nel Ducati Team a partire dal prossimo test MotoGP di Sepang, previsto sul circuito malese dal 4 al 6 febbraio prossimi".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti