Tu sei qui

Moto3, Bastianini correrà con Gresini nel 2014

Il sedicenne farà coppia con Niccolò Antonelli nel Mondiale sulle KTM

Doveva essere Isaac Viñales il compagno di squadra di Niccolò Antonelli la prossima stagione sulle KTM del Team Gresini in Moto3. L’accordo fra le parti, però, negli ultimi mesi è saltato e lo spagnolo correrà la prossima stagione per i colori del team Clavo. Il suo posto verrà preso da Enea Bastianini che completerà quindi un’accoppiata tutta italiana.

Enea (per conoscerlo meglio vi rimandiamo a una nostra intervista di poco tempo fa) compirà 16 anni il prossimo 30 dicembre ed è salito per la prima volta su una minimoto a soli 3 anni e 3 mesi. Da qui deriva il suo numero di gara, il 33. In seguito il riminese ha partecipato con successo a varie categorie propedeutiche, tra cui i campionati MiniGP 70, il Trofeo Honda NSF250R (campione nel 2012) e la MotoGP Rookies Cup (due vittorie all’esordio nel 2013). Nel corso del 2013 Enea ha anche mosso i primi passi in sella a una Moto3, correndo 5 gare del Campionato Italiano Velocità. Bastianini ha già avuto occasione di provare la moto che utilizzerà nel 2014 nel corso dei test effettuati lo scorso novembre ad Almeria.

Partecipare al Mondiale per me significa realizzare un sogno che nutro sin da bambino: sono felicissimo e anche molto emozionato – le parole di Enea Bastianini - Avrò l’opportunità di correre per una squadra fantastica, composta da tecnici preparatissimi con i quali non vedo l’ora di lavorare. Nei test di Almeria ho avuto modo di provare la moto che userò durante la stagione e mi è piaciuta subito: è velocissima e per molti aspetti diversa da quella che ero abituato a guidare nella Rookies Cup. Sulla carta ci sono tutti i presupposti per fare esperienza nel migliore dei modi in quella che sarà la mia prima stagione nel Mondiale. Il mio obiettivo principale è quello di divertirmi: sono convinto che con un approccio di questo tipo arriveranno di conseguenza anche i risultati”.

Fausto Gresini ha commentato: “la scelta fatta assieme al Presidente di GO&FUN Bruno Bollini mi soddisfa tantissimo: siamo contenti di poter dare a un giovane talentuoso come Enea Bastianini l’opportunità di misurarsi in un Campionato Mondiale, regalandogli un sogno. Una scelta che, oltretutto, si inserisce alla perfezione nell’ambito del nostro ‘Progetto Giovani’, che mira a dare una chance importante ai giovani talenti. Da una parte avremo Niccolò Antonelli, al terzo anno nella categoria: un pilota già esperto che affronterà una stagione fondamentale, nella quale dovrà raccogliere quanto seminato finora. Dall’altra parte, Enea ha di fronte la sua prima stagione di apprendistato, nella quale dovrà cercare di imparare e crescere. Un bel mix che, ne sono convinto, potrà darci tante soddisfazioni: daremo il massimo per riportare l’Italia nelle posizioni che contano in Moto3, cercando di contrastare il recente dominio spagnolo”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti