Tu sei qui

SBK, La Marra: un futuro sereno con Alessia

"Nella vita bisogna andare avanti. Il ritorno? Posso aspettare anche il 2015"

“Vorrei un futuro sereno con Alessia”. Con un po’ di emozione in volto, Eddi La Marra non ha dubbi su quale regalo sogna di trovare il 25 mattina sotto l’albero.

Presente alla festa di Natale organizzata da Nolan, insieme alla fidanzata Alessia Polita, il campione italiano di Superbike è stato premiato con uno speciale riconoscimento. Nonostante la vittoria del titolo, il 2013 è sicuramente un anno da dimenticare per il pilota laziale: prima il grave incidente a Misano della fidanzata, in seguito a fine agosto, sempre sulla stessa pista, la caduta che gli è costata il coma. Negli occhi di Alessia e Eddi c’è però la voglia di reagire, come lui stesso sottolinea.

“La vita è fatta per andare avanti – ha affermato il giovane frusinate – ogni giorno io e Alessia ci diamo forza a vicenda per andare oltre le difficoltà. Tra l’incidente, il ricovero in ospedale e il percorso di riabilitazione, per me questo è stato un anno difficile, ma io non voglio di certo arrendermi. La mia famiglia, così come Alessia e il mio amico Paolo, mi hanno dato la giusta forza per lottare e con il tempo sto recuperando”.

In molti vorrebbero rivederlo presto su una moto, ma La Marra preferisce non forzare i tempi.

“Non voglio prefissarmi delle date – ha spiegato il pilota – sicuramente l’obiettivo è quello di tornare sulle due ruote, però se non sarà il 2014 non importa, posso aspettare anche il 2015. Adesso quello che importa è la riabilitazione e condividere il mio tempo al fianco di Alessia”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti