Tu sei qui

News Prodotto, BMW a +8,8%: è record di vendite

A novembre sono state consegnate ai clienti in tutto il mondo 7.342 unità

BMW Motorrad ha venduto l’8,8% di veicoli in più nel mese di novembre rispetto allo stesso mese dello scorso anno, stabilendo quindi, ancora una volta, un record assoluto per questo mese.

Infatti, nel mese in questione, sono state consegnate ai clienti in tutto il mondo 7.342 unità (anno precedente: 6.749). A tutto novembre, le consegne di veicoli ammontano ad un totale di 108.872 moto e maxi scooter (anno prec.: 100.289). Con questi numeri, BMW Motorrad ha un vantaggio in termini di vendite rispetto all’anno precedente di oltre 2.500 unità e pensare che manca ancora un mese alla fine dell’anno.

Heiner Faust, Responsabile di BMW Motorrad per le vendite ed il marketing, ha così commentato:Abbiamo superato le vendite dello scorso anno con un mese di anticipo rispetto alla fine dell’anno, consegnando oltre 108.000 veicoli ai nostri clienti in tutto il mondo. Questo eccellente risultato è stato reso possibile dalle buone vendite negli Stati Uniti ed in Asia e, nonostante le difficili condizioni di mercato, anche nei mercati europei. Il livello di ordinazioni in arrivo durante il mese di novembre è stato significativamente superiore a quello dello scorso anno. I nuovi prodotti BMW Motorrad presentati alcune settimane fa all’EICMA riscuotono già una notevole domanda.

Abbiamo ampliato il nostro portafoglio con due nuovi prodotti nel segmento delle roadster, la BMW R nineT e la S 1000 R. Anche i successori dei modelli di maggiore richiesta, la R 1200 RT e la R 1200 GS Adventure, arriveranno sul mercato la prossima primavera – come anche la nuova BMW K 1600 GTL Exclusive con motore a sei cilindri e specifiche di altissima qualità.

Il prossimo anno entreremo anche nel mercato della mobilità elettrica per le due ruote con l’innovativo maxi scooter BMW C evolution.

La richiesta per la BMW R 1200 GS raffreddata a liquido resta elevata. Ne abbiamo giù vendute, a tutto novembre, oltre 25.000 mila ai clienti di tutto il mondo”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti