Tu sei qui

SBK, Batta raddopia le ruote con Jaguar

Nel 2014 niente SBK per il manager belga ma il passaggio alla nuova Superstars Series

Francis Batta ha deciso e le due ruote non faranno più parte del suo immediato futuro. Dopo la rottura con Ducati e le trattative – infruttuose – con Aprilia, e le voci di un passaggio nel campionato brtitannico il manager belga ha deciso di lasciarsi alle spalle la Superbike. Nella prossima stagione sarà ancora al muretto, ma fra le auto. La sua squadra parteciperà infatti alla Superstars International Series e sarà legata a un nome prestigioso quale quello di Jaguar.

Il campionato delle ‘derivate di serie’ a quattro ruote era nato da un’idea dei fratelli Flammini (gli stessi che erano dietro alla Superbike prima della cessione alla Dorna) e poche settimane fa avevano annunciato lo stop temporaneo della serie, cercando nuovi investitori. Il prossimo anno, al timone della Superstars ci sarà Daniele Audetto, nome ben noto agli amanti della Formula 1. Il manager torinese nella sua lunga carriera ha lavorato per Ferrari, Lamborghini, Arrows, Renault e Super Aguri. Può vantare anche esperienza dell’ambiente motociclistico, avendo operato anche nel Mondiale Superbike a metà degli anni ’90.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti