Tu sei qui

SBK, Welkom attende OK, Monza tratta il 2015

Ispezione FIM a breve in Sudafrica, richiesta anche dal circuito brianzolo

La comparsa del Phakisa Freeway di Welkom nel calendario della SBK riapre i battenti del Sudafrica dopo tre anni di assenza. Le derivate di serie hanno però sempre corso a Kyalami, mentre si tratterà di un debutto a Welkom, che non ospitava un round mondiale dai tempi del 2004, quando la MotoGP vi disputò la tappa di apertura per l'ultima volta, con la storica impresa della vittoria di Rossi all'esordio su Yamaha.

"Abbiamo firmato un accordo di base con Dorna e sottoscriveremo un contratto a lungo termine quando saranno raggiunte alcune condizioni – ha detto Anthony Latuer, portavoce di GAS Sports, la società che organizza l'evento – Dobbiamo ancora trovare le garanzie finanziarie necessarie, e la pista deve ancora passare l'ispezione FIM, ma siamo fiduciosi. Al GP parteciperà anche la WSS, e ci saranno sicuramente alcune wild-card locali in azione".

Intanto, l'autodromo di Monza ha richiesto alla Dorna un'ispezione entro fine anno per determinare quali lavori siano necessari per re-instaurare il circuito brianzolo nel calendario SBK a partire dal 2015. Secondo la stampa locale, tuttavia, si stanno già discutendo usi alternativi per l'impianto, come eventi sportivi e manifestazioni non motoristiche.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti