Tu sei qui

Moto3, Test Almeria: Antonelli il più veloce

Nell'ultima giornata di prove Fenati a tre decimi da Niccolò, poco distante anche Bagnaia

I test ad Almeria si sono conclusi sotto il segno di Niccolò Antonelli. Il pilota del team Gresini, al suo debutto sulla KTM ha infatti fatto registrare il miglior tempo nell’ultima giornata fermando il cronometro sul tempo di 1’39”58. Una bella iniezione di fiducia, prima dello stop invernale.

Sono soddisfatto perché in questi due giorni abbiamo svolto dei test molto positivi: ero curioso di salire su questa moto e ora posso dire che va veramente bene – ha commentato soddisfatto Antonelli - Oggi ho continuato a lavorare sul setup e per il momento sto riuscendo ad adattare la moto alle mie esigenze e al mio stile di guida. Ciò mi dà grande fiducia in vista dei prossimi test, dove proveremo a migliorare ulteriormente il feeling già molto buono. Ora mi aspetta un inverno di allenamento, ma non vedo l’ora di tornare in sella!”.

Fausto Gresini ha detto: “sono stati due giorni di test più che positivi con la nuova moto: Niccolò si è trovato subito a suo agio ed è stato molto veloce in entrambi i giorni. Era importante chiudere il 2013 in questo modo: le buone sensazioni raccolte ci permetteranno di trascorrere l’inverno con una motivazione ancora più grande in vista dei test in programma a febbraio”.

Romano Fenati sulla KTMÈ stato positivo anche l’esordio dei due piloti del team Sky di Valentino Rossi sulle moto austriache. Romano Fenati ha chiuso i test in terza posizione, facendo segnare il tempo di 1’39”9, appena tre decimi più lento del romagnolo. Poco più distante Pecco Bagnaia, che ha chiuso con il riferimento di 1’40”1. Ad Almeria era presente anche il pilota della Rookies Cup Enea Bastianini, che ha fatto segnare il miglior crono in 1'42"2.

I pista anche le KTM del team Ajo con crono più alti rispetto a quelli dei piloti delle due squadre italiane:  Jack Miller ha girato in 1'40"6 e Danny Kent in 1'40"8.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti