Tu sei qui

MotoGP, Honda: squadra vincente si cambia

Leoni, Gabarrini, Nava, e Brunetti ('Freccia') fuori dal team iridato

Negli ultimi anni la squadra capitanata da Bruno Leoni ha vinto tre mondiali nella classe regina, due con Stoner, nel 2007 e 2011 e l'ultimo con Marc Marquez. Squadra vincente non si cambia? Niente affatto.

"I piloti, specie quelli veloci, hanno un grande potere e Marc ha voluto far rientrare alcuni dei suoi uomini della Moto2 - ha spiegato Livio Suppo - lo abbiamo accontentato perché Marquez realmente vive con il suo team. Non c'è mai stato un giorno, durante questo mondiali, che io non li abbia visti insieme".

Così il capotecnico Bruno Leoni, uno dei meccanici, Filippo Brunetti ('Freccia'), oltre al data engenieer Giulio Nava ed al responsabile della telemetria, Christian Gabarrini, sono stati costretti ad emigrare. Ma dove?

Leoni e Gabarrini si occuperanno delle Honda RCV1000R dei 'clienti', Nava sarà al fianco di Nicky Hayden, che fra questi è la star, mentre 'Freccia' lavorerà nel team Moto2 di Taddy Okada dove correrà Takaaki Nakagami.

I commenti del paddock alla vicenda non sono stati tutti positivi. "I nuovi dovranno dimostrare di saper fare ciò che è stato già fatto: vincere il mondiale".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti