Tu sei qui

Moto3, Carlo Pernat alla guida del team Italia

Il manager che ha lanciato Biaggi e Rossi avrà il compito di occuparsi del vivaio italiano

Sarà con ogni probabilità Carlo Pernat il nuovo manager del team Italia. Il suo contratto con la Federazione Motociclistica Italiana è in via di definizione, ma ormai tutti gli indizi portano a lui.

Il futuro del motociclismo italiano passerà dunque dalle mani dell'estroso genovese a cui dobbiamo campioni del calibro di Max Biaggi, Loris Capirossi e Valentino Rossi.

ll team, che avrà ancora la sponsorizzazione di San Carlo, vedrà in pista i giovani Matteo Ferrari e Andrea Locatelli.

Ai box ad assisterli ci sarà l'ex ufficiale Honda 250 Doriano Romboni.

La filosofia del Team Italia sarà quella di far crescere i più giovani, aiutarli a fare esperienza e poi, eventualmente, una volta cresciuti girarli a squadre che vorranno puntare su di loro per vincere.

Novità nella novità il Team Italia non utilizzerà le FTR-Honda, come inizialmente previsto, ma le Mahindra.

L'ultimo ruolo 'attivo' di Carlo Pernat - allora era responsabile della gestione sportiva Aprilia - è stato dal 1990 al 1991. Dopo di che Pernat si è occupato della gestione personale di piloti. Da Capirossi a Marco Simoncelli. Attualmente è al fianco di Andrea Iannone.

Responsabile del progetto rimarrà sempre Alfredo Mastropasqua.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti