Tu sei qui

Moto2, FP3: Espargaró prenota la pole position

Valencia: giro record dello spagnolo. De Angelis 4º, Corsi esce dalla Top 10

L'ultimo turno di prove libere della Moto3 a Valencia ha incoronato (per la terza volta in altrettante occasioni) Pol Espargaró. Il neo-campione della classe intermedia ha fermato il cronometro sul tempo di 1'35.126, che batte il record precedente per pochi millesimi. A preoccupare gli avversari, la regolarità dello spagnolo, in grado di girare costantemente in 1'35 medio.

In un turno estremamente equilibrato, con i primi sedici piloti in un secondo, il distacco inflitto dallo spagnolo è tutto sommato imponente: + 0.249 a Jordi Torres e + 0.447 a Nico Terol, che equilibrano il duello al vertice dei costruttori tra Kalex e Suter, impreziosito dalle buone prestazioni della SpeedUp di Alex De Angelis, ancora quarto (+ 0.488).

Seguono, oltre il mezzo secondo di ritardo, Tito Rabat, Thomas Luthi, Dominique Aegerter, Julian Simon, Johann Zarco, e Mika Kallio, separati da poco più di due decimi. Resta invece fuori dalla Top 10 Simone Corsi, quinto nella FP2 ma undicesimo nel turno odierno a + 0.909 davanti, di misura, a Xavier Simeon, Takaaki Nakagami ed il compagno di squadra Mattia Pasini.

Solo diciottesimo Scott Redding (+ 1.198), penalizzato fortemente dal polso operato dopo la frattura in Australia. Risale invece il campione europeo della Stk600 Franco Morbidelli, ventunesimo a + 1.600 con la Suter del team Gresini.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti