Tu sei qui

Marquez: il titolo? non cambia nulla

VIDEO. Marc si prepara alla sfida finale, nessuna strascico dalla caduta di Motegi

Il momento si sta avvicinando a grandi passi. La resa dei conti finali, la grande occasione per Marquez di vincere il titolo MotoGP al debutto. Impresa riuscita solo a Kenny Roberts quando Marc non era neppure ancora nato. La tripla trasferta non è stata troppo fortunata per il piccolo diavolo, che si giocherà tutto in un GP ad alta tensione, in casa, davanti al suo pubblico. I pronostici lo vedono favorito, con 13 punti, ma meteo e nervi saranno due protagonisti importanti per l’ultimo duello con Lorenzo.

La buona notizia è che i postumi della caduta di Motegi sono ormai un ricordo. “E’ stato bello passare una settimana a casa dopo la lunga trasferta con tre Gran Premi consecutivi – dice Marc Marquez - Dopo l’incidente di Motegi ho fatto della riabilitazione muscolare al collo in preparazione della gara, e adesso mi sento molto meglio. Ho sempre fatto delle buone prestazioni a Valencia e ho sempre provato a fare del mio meglio. Ho dei dolci ricordi dell’ultima gara in Moto2 l’anno scorso, ma le condizioni meteo saranno un fattore da considerare perché sono molto mutevoli. Non vedo già l’ora di rientrare nel box e salire in sella. Ovviamente so cosa c’è in palio in questo ultimo GP ma, come sempre, l’approccio sarà identico a quello di tutte le altre gare e lavoreremo duramente fin dal venerdì”.

Completamente diversa la situazione di Dani Pedrosa, ormai matematicamente escluso dalla lotta per il titolo. Lo spagnolo però ha voglia di riscatto, su una pista in cui è salito sul gradino più alto del podio per ben sei volte nella sua carriera. “Non vedo l’ora di arrivare a Valencia e correre davanti a tutti i miei tifosi – le sue parole - Abbiamo fatto un lungo viaggio in Asia e sarà bello gareggiare di nuovo in Spagna. Anche se sono fuori dai giochi per il titolo, ho sempre fatto buoni risultati qui in passato e vinto molto, anche lo scorso anno dopo essere partito dalla corsia box. Voglio chiudere la stagione in bellezza”.

GUARDA IL VIDEO

 

Articoli che potrebbero interessarti