Tu sei qui

MotoGP, Laverty dice no a Ducati. Va Petrucci?

Ingaggio insufficiente e moto GP13 'Spec Open'. Offerta a Petrux. Spies verso il ritiro

Eugene Laverty ha detto (per il momento) no alla Ducati che gli ha offerto di guidare la seconda moto nel team Pramac. Il motivo del rifiuto è comprensibile e duplice: la Desmosedici che Eugene, uno dei piloti più veloci della Superbike, dovrebbe guidare non è una "Full MotoGP" bensì la GP13 con serbatoio da 24 litri, elettronica Marelli Dorna e 12 motori a disposizione. Praticamente una 'Open'. La GP14 - o comunque si chiamerà - sarà destinata invece ad Andrea Iannone.

Il secondo motivo del contendere è l'ingaggio: Eugene pensa di valere attorno ai 500.000 Euro. La Ducati gli ha offerto molto meno, basandosi sul fatto che è quanto guadagneranno la prossima stagione piloti come Scott Redding.

A questo punto è difficile capire cosa accadrà. L'unica alternativa reale che ha Laverty al momento è gareggiare un anno ancora in SBK con Suzuki, fidandosi della promessa di un passaggio in MotoGP nel 2015.

"E' vero non avrebbe la MotoGP più aggiornata, ma in Superbike la Suzuki è la moto più moderna e competitiva del lotto?", si è interrogato un portavoce della Rossa che preferisce non essere citato.

L'alternativa al pilota britannico è Danilo Petrucci. Il pilota della Ioda era già la prima scelta della Ducati quando questa, dopo un suo rifiuto, mise sotto contratto Michele Pirro. Avrà ora cambiato idea il pilota ternano? Difficile dirlo. Sembra che il suo team manager, Giampiero Sacchi, sia in trattativa con l'Aprilia ora che l'ostacolo Gigi Dall'Igna è rimosso. Anche se i rapporti fra l'ex Direttore Sportivo di Noale e la casa veneta dopo la brusca interruzione del rapporto non sono idilliaci.

Su tutto ciò aleggia l'ombra di Ben Spies e...della madre. Sembra di poter dire che il rapporto fra il texano e Borgo panigale è in via di chiusura e che il contratto verrà rotto. Come, a che costo? Ma soprattutto Ben si ritirerà come dicono le voci che giungono dall'America a causa dei reiterati problemi alla spalla?

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti