Tu sei qui

MotoGP, Asimo, il robot che aiuta Marquez

VIDEO. Faccia a faccia tra i piloti Honda e l'automa delle meraviglie

Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno condiviso il palco con il gioiello di Honda. Non è la RC213V, ma il robot Asimov, massima espressione della tecnologia di Tokyo. L’automa è in continuo sviluppo e un importante esperimento per i controlli di stabilità, tecnologie che poi vengono trasferite anche nelle competizioni. Il robottino, riesce a saltare e ad avere movimenti molto fluidi, come ha dimostrato nella convention aziendale dove erano presenti i due piloti.

L’ho conosciuto dieci anni fa la prima volta, era molto più piccolo – ha scherzato Pedrosa – Sicuramente la tecnologia è importantissima in MotoGP, ci permette di essere più veloci”. Anche Marquez ha lodato Asimov: “sapere di avere una tale tecnologia a disposizione è un vantaggio, è quella che ci aiuta ad avere maggiore stabilità”.

Se volete vedere con i vostri occhi di cosa è capace il robot, guardate il video qui sotto

.GUARDA IL VIDEO

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti