Tu sei qui

SBK, Jerez: Melandri debutta su Aprilia

Il ravennate in pista con Rea, Baz e Camier. Minaccia maltempo per oggi e domani

Come preannunciato, Marco Melandri ha effettuato i primi giri a Jerez a bordo della RSV4, moto con la quale correrà il prossimo anno. Con lo zampino del meteo (pioggia a intermittenza), il ravennate ha comunque approfittato dell'occasione per prendere le misure alla moto, girando su tempi di 1'43 basso, riferimenti di tutto rispetto visto che il giro veloce  in gara di 1'41.691 siglato da Tom Sykes.

I test dovrebbero proseguire anche domani, ma le previsioni del tempo non sembrano favorevoli ed annunciano temporali. In pista ci sono anche Loris Baz, fermato dallo staff medico per il week-end ma finalmente in grado di tornare in sella alla sua Kawasaki, Jonathan Rea con Honda, al rientro dopo due mesi di assenza in seguito alla frattura del femore riportata al Nürburgring, e Leon Camier con Suzuki. La moto di Hamamatsu è stata anche offerta per un "assaggio" a Eugene Laverty, ancora incerto sul da farsi e rimasto in Spagna per discutere del proprio futuro, in bilico tra MotoGP e SBK.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti