Tu sei qui

Pericolo gomme: 13 giri per la gara Moto2

Problemi anche in MotoGP: posteriore distrutto già dopo pochi giri

La gara di domani della Moto2 è stata praticamente dimezzata, riducendone la lunghezza da 25 a 13 giri. La Direzione Gara ha annunciato adesso la decisione, dopo una richiesta formale di Dunlop, fornitore unico delle coperture della classe intermedia. La riduzione della distanza non avrà altre ripercussioni, ma verrà dato punteggio pieno.

Il motivo del provvedimento è la sicurezza dei piloti, considerato che Dunlop aveva già dovuto ritirare una mescola che aveva mostrato gravi problemi di consumi.

La situazione è grave anche in MotoGP, la gomma che vedete nella foto qui sopra è una Bridgestone posteriore nella mescola più dura dopo appena 17 giri. Difficilmente potrà arrivare ai 27 previsti e si sta pensando a una riduzione della distanza anche per la classe regina.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti