Tu sei qui

News Prodotto, Il 'mago' Jan Thiel con Cecchinello

E' stato a lungo dietro ai successi di Aprilia, Derbi, Bultaco, Minarelli e Garelli

A Sepang nel box di Lucio Cecchinello si è visto nientemeno che Jan Thiel, il mago dei motori a due tempi a lungo dietro ai successi di Derbi ed Aprilia.

Jan, olandese come Witteveen, era considerato un mago nell'elaborazione dei cilindri. Nel 1965 costruì il prototipo artigianale Jamathi e fu dietro ai successo di Bultaco, Minarelli e Garelli.

Ora è in pensione e vive in Thailandia.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti