Tu sei qui

Moto2, Sepang: pole Rabat, Redding solo 10º

QP Moto2: lo spagnolo piega Luthi e Espargaró. Settimo De Angelis

Esteve "Tito" Rabat ha rispettato i pronostici nelle qualifiche della Moto2 a Sepang. Dopo aver dominato ogni sessione durante le prove libere, lo spagnolo del team Pons si è aggiudicato la pole position del GP della Malesia con un tempo di 2'07.063 (ad un decimo dal best lap dello scorso anno), piegando di misura Thomas Luthi e Pol Espargaró, staccati rispettivamente di 18 e 98 millesimi. Distacchi comunque ridotti anche alle loro spalle, con i primi tredici piloti racchiusi in un secondo.

Johann Zarco apre la seconda fila davanti Mika Kallio e Takaaki Nakagami, rallentato da una caduta prima della fase finale. Alex De Angelis ha invece continuato a mostrare una buona forma sulla pista malese nonostante gli acciacchi a causa della caduta ad Aragon, ottenendo la settima piazza (+ 0.730) davanti a Xavier Simeon e Jordi Torres. Solo decimo il capo-classifica Scott Redding, a lungo fuori dalla Top 10 ed in grado di recuperare qualche posizione solo nelle ultime tornate, alle prese con qualche problema nel traffico.

Qualche problema di troppo per Simone Corsi e Mattia Pasini, rispettivamente quindicesimo e diciannovesimo, ma con distacchi ben diversi (+ 1.110 il romano, + 2.035 il romagnolo).

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti