Tu sei qui

Moto3, FP3: Salom fa il vuoto e il record

Folger secondo ma staccato, terzo Vinales. Antonelli, prima Honda, è 7°

Dopo il turno bagnato di ieri nel pomeriggio, oggi le Moto3 a Sepang hanno trovato l’asciutto e i tempi sono scesi sensibilmente. Il protagonista è stato il leader della classifica Luis Salom che ha demolito il record della pista. Il suo crono di 2’13”280 è di ben 6 decimi più basso del precedente primato che apparteneva al pilota di casa Khairuddin. Nessuno è riuscito a tenere il passo dello spagnolo e l’unico che è riuscito a limitare, parzialmente, i danni è stato Jonas Folger, anche lui sotto il record, ma staccato di quasi mezzo secondo dal primo.

Alle loro spalle Maverick Viñales e Alex Rins, con un distacco rispettivamente di 647 e 675 millesimi. Seguono Oliveira con la Mahindra e Alex Marquez, ultimo a riuscire a contenere il distacco sotto il secondo. Se le FTR-Honda ieri erano sembrate in grado di tenere la scia delle KTM, oggi la prima è quella Niccolò Antonelli, 7° e staccato di 1”036. Più indietro gli altri italiani: Tonucci 16°, Fenati 20°, Ferrari 25°, Bagnaia 26°, Baldassarri 33°.

Da segnalare le cadute di McPhee, Ajo, Granado e Alt.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti