Tu sei qui

SBK, Barrier debutterà in Superbike a Jerez

Sarà al via con la terza BMW dopo la difesa del titolo di Campione FIM Superstock 1000

Nell’ultimo week end a Magny-Cours (FR) ha celebrato, in anticipo, la difesa del titolo della FIM Superstock 1000 Cup e, per il prossimo round, sarà promosso nella classe superiore: Sylvain Barrier, pilota ufficiale BMW, debutterà nel FIM Superbike World Championship nell’ultima gara della stagione, dal 18 al 20 Ottobre, sul circuito spagnolo di Jerez. Il 24enne francese guiderà una terza BMW S 1000 RR del BMW Motorrad GoldBet SBK Team e si unirà ai piloti ufficiali, Marco Melandri (ITA) e Chaz Davies (GB).

Dandogli l’opportunità di gareggiare nel Superbike World Championship, BMW Motorrad vuole ringraziare Sylvain per i risultati colti nella FIM Superstock 1000 Cup e, soprattutto, per i titoli vinti nelle ultime due stagioni. A Jerez il Factory Team schiererà per Sylvain una terza RR con specifiche WSBK 2013. Il suo team sarà lo stesso che lo segue in Superstock col supporto del BMW Motorrad HP RaceSupport.

“È una notizia fantastica, sono contento che BMW mi abbia dato la possibilità di correre nel Mondiale Superbike - ha dichiarato Sylvain Barrier - Questo è il più bel regalo per il 25esimo compleanno che festeggerò domenica a Jerez. Correre con il BMW Motorrad GoldBet STK Team è stato eccezionale e, sicuramente, questo sarà un altro evento da ricordare. Il mio obiettivo è stato sempre quello di gareggiare nel mondiale Superbike voglio ringraziare BMW per aver realizzato il mio sogno. Farò del mio meglio per ricompensarli per questa grande opportunità. Non vedo l’ora di essere a Jerez per saltare sulla mia RR!”.

“Siamo entusiasti di poter offrire quest’opportunità a Sylvain, che é più che meritata -ha dichiarato Andrea Buzzoni, BMW Motorrad World Superbike General Manager - È con noi da tre anni e lo abbiamo visto crescere e maturare. L’anno scorso avevamo una moto competitiva e lui l’ha resa, di nuovo, vincente. Quest’anno ha superato una nuova sfida: portare alla vittoria, al suo debutto nelle gare, la nuova BMW HP4 equipaggiata con le sospensioni elettroniche, DDC. Sylvain ha sviluppato questo sistema durante l’intera stagione dimostrandosi un tester sensibile e, anche, capace di interpretare la nuova tecnologia, oltre ad avere confermato di essere un pilota veloce e con un gran talento. Sylvain è senza dubbio un pilota pronto a fare un salto di categoria. Noi siamo molto contenti di farlo debuttare, nell’ultima gara della stagione, sul palcoscenico della SBK”.

Nella FIM Superstock 1000 Cup, il posto di Sylvain sulla BMW HP4 sarà preso da un altro pilota che ha fatto molto bene sulla BMW in questa stagione: Markus Reiterberger gareggerà per il BMW Motorrad GoldBet STK Team a Jerez. Il 19enne tedesco è stato il vincitore dell’International German Motorcycle Championship (IDM). Nella sua prima stagione completa nella categoria ha vinto il titolo prima della fine. Nel round del Nürburgring ha esordito nel Superbike World Championship, andando a punti in entrambe le gare. Reiterberger ha una buona esperienza con la BMW e anche nella FIM Superstock 1000 Cup, avendo corso in questo campionato nel 2011 e nel 2012 in sella a una RR.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti