Tu sei qui

SBK, WSS - Sofuoglu, una pole col botto

Q2: caduta a sessione conclusa alla curva Estoril per il turco. Secondo Lowes

E' uscito il sole sul circuito di Magny Cours, ma in un fine settimana in cui Giove Pluvio ha fatto il ruolo del padrone di casa, se la pista si è praticamente asciugata, trovarsi a mettere le ruote sull'erba sintetica significa automaticamanete caduta. Una situazione in cui è incappato Kenan Sofuoglu a pochissimi secondi dal termine.

Il turco, primo in classifica durante questo secondo turno di qualificazione, è volato all'uscita della curva Estoril. Brutta botta ma il pilota alla fine si è rialzato sulle proprie gambe. Una scivolata che ha decretato la conseguente bandiera rossa. L'altro lato della medaglia di questa caduta, è stata l'impossibilità da parte di Sam Lowes di poter attaccare la pole del pilota Kawasaki. Sofuoglu ha infatti chiuso in 1'41.475, 563 millesimi di secondo meglio di Lowes.

L'inglese, che domani potrebbe laurearsi (gli bastano due punti) campione del mondo Supersport, precede la Mv Agusta F3 di Christian Iddon. Una prestazione eccellente da parte del britannico in sella alla moto varesina, che accusa un ritardo di un solo decimo di secondo dal portacolori Yamaha. Quarta posizione per il nostro primo rappresentante, Roberto Tamburini, in sella alla Honda del team Lorini, che termina la seconda sessione di prove ufficiali in 1'42.217.

Quinto Sheridan Morais con la Kawasaki del team GoEleven, favanti a Danny Webb, ed al nostro Lorenzo Zanetti. L'italiano, settimo, è riuscito a mettersi dietro il giovane compagno di squadra Vd Mark e Riccardo Russo. Da sottolineare come in due secondi di distacco vi sono ben diciannove piloti. Proprio in 19esima posizione si è classificato il nostro Luca Scassa, alla sua ultima apparizione nel mondiale Supersport, dopo l'accordo con il team AB Cardion per correre con la aRT CRT.

Gli altri italiani: 12esima posizione per Baldolini, 13esima per Rolfo, 14esima per De Rosa, 15esima per Roccoli, 27esima per Marconi e 30esima per l'infortunato Menghi che domani non prenderà parte alla gara.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti