Tu sei qui

News Prodotto, Polini spicca il volo nel 'Parafly'

La casa italiana iridata nel campionato del mondo di slalom 'Paramotor'

Non molti sono a conoscenza del fatto che il marchio Polini è attivo anche nel...volo. Nei giorni scorsi infatti i paramotori equipaggiati con i motori Polini Thor nella World Paramotor Slalom Championship disputata dal 9 al 15 settembre ad Asprers sur Buëch in Francia hanno trionfato.

CATEGORIA PF1: La classe più prestigiosa la PF1, riservata al decollo a piedi e considerata come la MotoGP delle gare di paramotori, ha visto il podio e le prime cinque posizioni tutte con paramotori Polini. Nell'ordine: 1° Grzegorz Krzyzanowski, 2° Alexandre Mateos,3° Marek Furtak (tutti su Thor 250cc.),4° Piotr Ficek e 5° Kamil Mankoski (Thor 200cc.). Nella top ten dei 65 partecipanti a questa classe, 7° Aurelien Ganaye e 8° Guillaume Vallance hanno completato il dominio Polini con Thor 200cc..

Emilia Plak (Thor 200cc.) , diciannovesima assoluta, è invece risultata prima fra le donne.

CATEGORIA RACING TEAM: Vittoria Polini anche nella classifica Racing Team con la squadra polacca composta da Marcin Bernat (Thor 250cc.), Marek Furtak (Thor 250cc.) Krzyzanowski (Thor 250cc.) e Pawel Kozarzewski (Thor 130cc.).

CATEGORIA PL1: Prime due posizioni, infine per i motori Polini Thor nella classifica PL1 Trike con primo il Polacco Marcin Krakowiak (Thor 250cc.) e secondo il Francese Freric Mallard (Thor 200cc.).

Da sottolineare che oltre il 50% degli oltre 80 partecipanti all'edizione 2013 del World Paramotor Slalom Championship hanno utilizzato motori Polini Thor.

 

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti