Tu sei qui

SBK, WSS: Sofuoglu ritarda la festa di Lowes

Istanbul: duello da cineteca vinto dal pilota di casa. Zanetti quarto davanti a Rolfo

Duello da cineteca nella gara della Supersport a Istanbul tra gli acerrimi rivali Kenan Sofuoglu e Sam Lowes. Il britannico aveva il "match point" sulla manopola alla vigilia, ma si è dovuto accontentare del secondo posto e rimandare la conquista del titolo, per ottenere il quale gli basta un punto con due gare a disposizione.

Lowes e Sofuoglu sono scappati fin dalle prime tornate, ma nei giri finali il braccio di ferro ha superato le temperature di guardia. I due si sono passati diverse volte, due delle quali all'ultima tornata. La prima stoccata è stata del britannico, ma il turco ha risposto tra i boati del pubblico di casa per aggiudicarsi la vittoria per soli 40 millesimi e rimandare la festa per il titolo al rivale in Yamaha, dal quale lo separano 49 punti a due gare dal termine. Un manifesto alla sportività l'abbraccio tra i due nel giro d'onore dopo i dissapori di Silverstone.

Chiude il podio VD Mark, primo degli "umani" e staccato di nove secondi. Quarto e primo italiano al traguardo Zanetti, davanti ad uno stoico Rolfo che ha rimontato dalla venticinquesima alla quinta posizione in gara. A punti anche Tamburini (6º), Scassa (11º), Baldolini (12º), De Rosa (13º), e Roccoli (14º).

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti