Tu sei qui

SBK, WSS: Sofuoglu rovina la festa a Lowes

Il turco lima oltre due secondi per agguantare la pole. Zanetti primo azzurro, 8º

Dopo aver subito il dominio del rivale Lowes nella giornata di apertura, il turco della Supersport Sofuoglu ha sfruttato il fattore campo per rovinare la festa di compleanno al capo-classifica britannico (che oggi compie 23 anni) sul circuito di Istanbul Park.

Sofuoglu ha infatti limato oltre due secondi rispetto ai tempi della Q1 di ieri, aggiudicandosi la pole position con un 1'58.380. Come spesso è accaduto in qualifica questa stagione, lui e Lowes sono stati i protagonisti indiscussi, relegando gli avversari ad un ruolo da comparse. Ad eccezione di Lowes (+ 0.382), nessun altro avversario è riuscito a contenere il distacco entro il secondo. Il primo degli "umani" è Iddon, terzo sulla MV Agusta.

Segue il terzetto di Kawasaki di Marino, Coghlan e Salom, mentre il primo italiano in classifica è Zanetti, ottavo (+ 1.446) alle spalle del compagno di squadra VD Mark. Alle sue spalle c'è la coppia azzurra del team Lorini composta da De Rosa e Tamburini. Più attardati Rolfo e Scassa, rispettivamente quattordicesimo (+ 1.947) e quindicesimo (+ 1.971) ed ultimi italiani nella zona punti provvisoria.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti