Tu sei qui

SBK, WSS: Lowes in fuga verso il titolo

Il britannico rifila 7 decimi a Sofuoglu, 2º. Tamburini primo italiano, quarto

Sam Lowes, che a Istanbul ha a disposizione il primo "match point" per aggiudicarsi il titolo della Supersport, non ha per ora mostrato segni del cosiddetto "braccino". Il britannico su Yamaha del team Yakhnich si è aggiudicato con autorità la prima sessione di qualifiche in Turchia dopo aver già fatto sue le libere del mattino con un tempo di 2'00.000.

Alle sue spalle c'è il rivale di sempre Kenan Sofuoglu (che accusa un divario di 54 punti in classifica), staccato di 0.678 nonostante corra "in casa". Seguono Marino, Tamburini (primo italiano, a + 0.802) e Salom.

In sesta posizione, Zanetti ha preceduto De Rosa, VD Mark (protagonista di una collisione con Cudlin al mattino, alla quale è seguita una piccola lite via Twitter), Coghlan e Scassa, che chiude la Top 10 precedendo di misura la MV Agusta di Rolfo e la Yamaha di Menghi. Ultimo italiano nella zona punti provvisoria: Baldolini, quattordicesimo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti