Tu sei qui

SBK, UFFICIALE: Fabrizio sostituisce Rea

Confermato l'impiego del romano almeno per tre GP. Elias con Red Devils

Ieri Carlo Fiorani aveva detto che la decisione sarebbe stata presa "entro poche ore", ed il responsabile del settore racing per Honda Europa è stato di parola. Michel Fabrizio correrà sulla Honda del team Ten Kate al posto dell'infortunato Jonathan Rea in Turchia.

"La situazione, presa in armonia con la ex-squadra di Fabrizio ed il pilota stesso, fa comodo a tutte le parti in causa – ha detto Fiorani – Dal nostro punto di vista, Michel è un pilota esperto e veloce. Conosce bene sia questo tipo di moto che il campionato, dove milita da anni, ed ha quindi più senso il suo impiego rispetto a quello, per fare un esempio, di un pilota proveniente dal campionato giapponese. Inoltre, noi speravamo di trovare un sostituto per Laguna Seca, mentre così siamo riusciti ad anticipare i tempi".

Il romano, il cui rapporto con il team Red Devils vacillava già da tempo, avrà quindi una sella garantita fino al termine del campionato. L'equipe romana invece schiererà Toni Elias, protagonista di una stagione anonima in Moto2 e desideroso di rilanciarsi tra le derivate di serie con l'aiuto della Dorna.

"Rea ha cominciato la riabilitazione ma non riuscirà sicuramente a rientrare prima della tappa conclusiva. Se volesse provare la moto, ne schiereremmo una terza perché non avrebbe senso fermare Fabrizio a quel punto. Per quanto riguarda l'offerta che abbiamo fatto a Rea per il prossimo anno, invece, stiamo ancora aspettando una sua risposta", ha chiosato Fiorani.

"È bello tornare su una CBR dopo le mie vecchie esperienze con il team DFX Honda – ha dichiarato FabrizioSono onorato di questa opportunità offertami da Honda e Pata, e farò del mio meglio per portare la moto di Johnny il più vicino al vertice possibile. Gli auguro di riprendersi in fretta, e ringrazio già da ora la sua squadra per avermi messo la moto a disposizione in pochissimo tempo".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti