Tu sei qui

MotoGP, Hayden con Cecchinello grazie a Came

L'attuale sponsor della Suter-BMW potrebbe finire sulle carene di Nicky e Bradl

Il ritorno di Nicky Hayden in Honda, nel team di Lucio Cecchinello, potrebbe essere favorito dall'arrivo dello sponsor Came, attualmente sulle carene della Suter-BMW di Petrucci e Pesek.

Lo riferisce speedweek, solitamente bene informato su tutto ciò che concerne Stefan Bradl.

"Siamo distanti circa il 50% dalla somma richiesta - ha spiegato Lucio Cecchinello - American Honda, Rizoma, Part Unlimited e Givi finanzierebbero metà della somma. Ovviamente c'è anche il contributo della Dorna. Ho bisogno di quasi tre milioni di Euro. Se troveremo il resto o meno non so, sono fatalista. Se funziona sarà una ottima cosa, altrimenti continueremo con Stefan da solo".

Per Came, ovviamente, sarebbe un colpo da novanta: si ritroverebbe di colpo proiettata nell'universo HRC. Anche perché - pare certo - il marchio apparirebbe anche sulla RC213V ufficiale di Bradl.

Il pilota tedesco, interrogato sull'eventuale arrivo di Hayden, non ha mostrato preclusioni.

"Per me non cambierebbe molto. Ognuno di noi avrebbe la sua squadra ed il suo materiale. Anzi, forse potremmo scambiarci qualche idea sugli assetti".

"Ne sapremo qualcosa di più a Misano", ha concluso Lucio Cecchinello.

Came produce sistemi di chiusura elettronici per porte e cancelli e chiavi elettroniche. E' una grossa azienda la cui visibilità, ovviamente, è limitata dalla presenza come sponsor CRT.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti