Tu sei qui

MotoGP, Rossi vincente a Silverstone a 10 a 1!

Anche i quotisti ora non credono più in Valentino. La sua pole è a 15

La Moto Gp arriva in Inghilterra, sul circuito di Silverstone per il dodicesimo round del Mondiale 2013.

L’uomo da battere in quota e in pista è ancora Marc Marquez, il rookie della Honda ha fino ad ora polverizzato più di un record - nessuno al debutto nella massima cilindrata aveva ottenuto cinque vittorie delle quali quattro consecutive – e in Inghilterra l’obiettivo è centrare il sesto successo. Anche in lavagna bwin lo spagnolo parte avanti a tutti sia nelle qualifiche – a 2.50 – che per la vittoria finale in gara a 2.25.

Lo segue in quota il campione del mondo in carica, Jorge Lorenzo. Il pilota Yamaha a Brno ha fatto una gara da cineteca ma alla fine ha dovuto arrendersi a Marquez. La voglia di riscattarsi è tanta e il circuito inglese, dove Lorenzo ha trionfato lo scorso anno, è la pista adatta. Il bis si gioca a 3.25, quota gemella per la conquista della pole.

Deve recuperare i ventisei punti che lo separano dalla prima piazza della classifica generale Dani Pedrosa. A Brno Dani è tornato sul podio, in Inghilterra sa di avere tutte le carte in regola per arrivare davanti a tutti, scommessa offerta a 4.50, mentre appare più probabile la pole bancata a 3.75.

Alle spalle del terzetto spagnolo si piazza Valentino Rossi. Il Dottore in Repubblica Ceca ci ha provato in tutti modi ma non è riuscito a centrare il podio. L’obiettivo è migliorare in fase di qualifica, ma i quotisti non credono nella pole del numero 46 offerta a 15.00 mentre la quota per la vittoria in gare scende a 10.00. Una sorpresa poi potrebbe arrivare da Cal Crutchlow. Il britannico deve riscattarsi dal passo falso a Brno: un suo successo davanti al pubblico di casa si gioca a 12.00, quota dimezzata a 6.00 per la pole.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti