Tu sei qui

MotoGP, Espargaro sempre più vicino a Forward

La firma potrebbe arrivare a Silverstone. Aprilia punterebbe su Hayden per il 2014

Il paddock di Brno è un grande ufficio, in cui continuano frenetiche le trattative per il prossimo anno. Anche se i nomi per le MotoGP ufficiali e satelliti sono ormai decisi da tempo, ci sono ancora alcune selle calde. L’uomo del momento è Aleix Espargaró e sono per lui le offerte più interessanti. Nelle ultime ore la situazione si è però evoluta, grazie anche ad Albert Valera, manager sia di Lorenzo che di Aleix. La firma sul contratto manca ancora, ma la destinazione di Espargaró per il prossimo anno sembra solo una: il team Forward.

Lo spagnolo non ha mai nascosto il suo interesse per la Yamaha e non è bastato neanche l’intervento di Gigi Dall’Igna per trattenerlo in Aprilia. Le sirene che cantavano la M1, anche se in versione Production Racer, sono state più forti e lo stesso Borsoi aveva dichiarato che, nonostante un contratto per il prossimo anno, non avrebbe tentato di trattenerlo controvoglia. La decisione sembra quindi essere stata presa e mancherebbe solo la firma nero su bianco per vedere sancito l’accordo. E potrebbe arrivare a Silverstone.

A questo punto, Forward potrebbe continuare la sua campagna acquisti con Hayden, oppure continuare ad affidarsi a Edwards, pilota di esperienza e legato da anni a Yamaha, soprattutto alla filiale americana. Nicky del resto, fa gola anche ad Aprilia nel caso perdesse Espargaró. Il ragazzo del Kentucky non solo ha il passaporto giusto, ma le doti giuste per sviluppare la nuova moto. Sempre che non prenda piede il progetto Honda con Lucio Cecchinello, sponsorizzato dal braccio a stelle e strisce della Casa di Tokyo. Ma le probabilità più alte, al momento, sono quelle che vada a Noale.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti