Tu sei qui

Moto3, Brno FP1: si rivede Tonucci

Il marchigiano è quinto dietro ai soliti Viñales, Salom, Rins e Folger. Antonelli 15º

La Moto3 ha aperto ufficialmente le danze a Brno con una prima sessione di prove libere. Il cronometro, fin qui, ha incoronato i protagonisti della recente gara a Indianapolis, vale a dire Viñales, Salom, Rins e Folger, rispettivamente in quest'ordine. Lo spagnolo del team Calvo è risalito in regime di bandiera a scacchi, staccando un 2'09.936 (unico tempo sotto 2'10) che gli ha consentito di precedere Salom, visibilmente acciaccato in stampelle a causa di una caviglia in cattive condizioni, di soli 17 millesimi. Più attardato il vincitore di domenica scorsa (+ 0.447), che chiude la prima fila virtuale.

Turno inizialmente positivo per gli italiani, con Alessandro Tonucci, Niccolò Antonelli e Romano Fenati a lungo nella Top 10 salvo subire la rimonta degli avversari sul finale. Solo il romagnolo del team La Fonte Tascaracing è riuscito a difendere la posizione, chiudendo con il quinto tempo provvisorio (+ 0.856). Scivolano più in basso invece Antonelli, quindicesimo (+ 1.522) e Fenati, diciottesimo (+ 2.312).

Più attardati Lorenzo Baldassarri, 24º a + 2.610, Francesco Bagnaia, 26º a + 2.610 e rallentato da una caduta senza conseguenze a circa venti minuti dal termine della sessione, e Matteo Ferrari, 29º a + 3.662. Ventisettesimo posto per la wild-car Andrea Migno, mentre problemi tecnici hanno relegato ai box Isaac Viñales.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti