Tu sei qui

News Prodotto, WUP: conferma Redding, sorpresa Folger

Problemi in Moto3 per il capoclassifica Salom, in Moto2 risale De Angelis

Una sorpresa e una conferma, è quanto hanno restituito i due warm up di Moto2 e Moto3. Nella 600 Redding ha mostrato a tutti di essere l’uomo da battere in gara, con un passo costante e molto veloce mentre il suo principale avversario, Espargaro, è parso più in difficoltà. Nella classe cadetta, Folger si è tolto la soddisfazione di lasciarsi dietro Rins e Vinales, ma le vere brutte notizie sono per Salom. Il leader del campionato nella caduta di ieri si è infortunato alla caviglia sinistra e lo aspetta una gara tutta in salita.

MOTO2, ANCORA REDDING - Nella classe intermedia è stato Scott Redding a ripetersi facendo segnare il miglior tempo davanti a tutti in 1’43”452.  Alle sue spalle la coppia Italtrans con Nakagami davanti a Simon, e poi quella Aspar con Terol che ha preceduto Torres. Il migliore dei nostri è stato invece, a sorpresa, Alex De Angelis che ha piazzato la sua Speed Up al 6° posto, staccato di meno di sette secondi. Alle sue spalle Pol Espargaro.

Più indietro Simone Corsi, solo 17°, che ha preferito rodare prima le gomme e poi ha girato con pneumatici già usati in previsione gara. Avanti al romano si è piazzato Mattia Pasini.

MOTO3, SPUNTA FOLGER - Nel warm up ci ha pensato Jonas Folger a rovinare la festa spagnola a Indianapolis. Il tedesco di Aspar ha messo la sua Kalex KTM davanti a tutti, precedendo di appena 37 millesimi Maverick Vinales che ha migliorato il suo tempo proprio sotto la bandiera a scacchi. Terzo il poleman Alex Rins (a 0”154), davanti al compagno di squadra Alex Marquez (+ 0”435). Prima moto non motorizzata KTM è la Mahindra di Vazquez, 5° a quasi un secondo, poi Ajo, Miller (con la FTR Honda), Sissi e Oliveira.

Male il capoclassifica Salom, solo 19°, a cui la caduta di ieri ha provocato un importante gonfiore alla caviglia sinistra. Indietro gli italiani: 14° Antonelli (+ 1”520), 16° Fenati, rallentato anche da qualche problema tecnico, 17° Baldassarri. 21° Ferrari, 26° Bagnaia, 30° Tonucci.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti