Tu sei qui

SBK, Stk1000: scintille in Gara 1

Silverstone: vince Barrier dopo un duello acceso con La Marra, terzo. Guarnoni 2º

Gara al cardiopalma nella prima manche della Stock 1000 a Silverstone, caratterizzata da sorpassi al limite (e forse oltre). Con la pioggia iniziata a cadere nel secondo e terzo settore, i commissari hanno esposto le bandiere rosse all'ultimo giro. Vince Barrier, davanti a Guarnoni e La Marra.

LA CRONACA – Parte male Barrier che perde diverse posizioni e lascia la testa a Niccolò Canepa seguito da La Marra e Savadori. La coppia italiana del team Barni si scambia sorpassi negli primi giri, favorendo il rientro di Savadori che sigla il giro più veloce, mentre Barrier supera Mercado e si porta in quarta posizione. Andreozzi è ottavo, Massei dodicesimo, Bussolotti quindicesimo.

I terzetto italiano in testa alla corsa è racchiuso in soli tre decimi, mentre il capo-classifica Barrier fatica inizialmente a contenere gli attacchi di Mercado e Guarnoni ma cambia marcia al quarto giro e si riporta in terza posizione sfruttando anche la potenza di motore in rettilineo.

Canepa accusa un calo e viene passato da Barrier e Guarnoni, mentre La Marra continua a tirare il gruppo.

Barrier si porta al comando con una manovra aggressiva ma La Marra è indiavolato nel riportarsi in testa replicando ogni sorpasso: i commissari espongono le bandiere bianche a segnalare pioggia ed il rischio di interruzione spinge i piloti a cercare il comando.

Sul finale, La Marra è costretto a cedere il passo a Barrier e Guarnoni, forse anche a causa dello sforzo chiesto alle gomme nella prima parte di gara. Le bandiere rosse vengono esposte all'inizio dell'ultimo giro: la vittoria va a Barrier per soli 56 millesimi sul connazionale Guarnoni, chiude il podio un generosissimo La Marra, che non nasconde il proprio disappunto per la condotta "garibaldina" di Barrier, scusatosi in parco chiuso. La classifica iridata vede Barrier estendere il suo vantaggio su Canepa a 24 punti su Canepa.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti