Tu sei qui

News Prodotto, Schwantz sul podio alle 8 ore di Suzuka

Il 34 in pista solo un turno. La vittoria alla Honda di Haslam, Van der Mark e Takahashi

La 8 Ore di Suzuka è andata alla squadra Honda di Leon Haslam, Michael Van der Mark e Yuki Takahashi. Alle spalle della CBR 1000 RR sono finite le Suzuki di Yoshimura, Kagayama e SERT. La prima Yamaha classificata è stata quella del Team francese GMT 94.

Al suo ritorno alle competizioni, dunque, Kevin Schwantz ed il suo team di vecchietti composto appunto da Noriyuki Haga e Yukio Kagayama è finito sul podio nonostante per il numero 34, 49 anni, si sia trattato di poco più di una esibizione visto che ha guidato solo per un turno, rispetto ai due ciascuno dei compagni di squadra.

Sul podio, dunque, è andata la storia, compresa quella scritta dal più giovane di sempre, Van der Mark, campione europeo Stock 600, impegnato quest’anno nel Mondiale Supersport.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti