Tu sei qui

SBK, WSS: Lowes show, pole a Sofouglu

Mosca: strapotere del britannico sul bagnato, ma resistono i tempi della QP1

Come già accaduto nella QP2 della Superbike, la seconda sessione di qualifiche della Supersport a Mosca si è svolta in condizioni climatiche non ottimali, con asfalto umido a causa di piogge sparse. Come da copione, nessun pilota (ad eccezione di Tamburini, 19º) ha migliorato i propri riferimenti rispetto alla QP1, con la pole position nelle mani del turco Sofuoglu (secondo in campionato) con un tempo di 1'38.088.

Alle spalle del pilota Kawasaki partirà Sam Lowes, sugli scudi in condizioni precarie e capace di staccare un 1'38.865, solo sei decimi più lento del tempo con il quale si è aggiudicato la seconda piazza in griglia (+ 0.152).

Meteo permettendo, Sofuoglu e Lowes sembrano destinati a fare gara a parte, avendo staccato di oltre mezzo secondo gli inseguitori. Chiude la prima fila il pilota di casa Leonov, davanti ad Antonelli, Baldolini, VD Mark, Kennedy (unico oltre a Lowes ad aver girato sotto l'1'40 nella QP2), Foret, Rolfo e Coghlan.

Dodicesimo Antonelli davanti a De Rosa, quindicesimo Scassa, diciasettesimo il primo italiano in classifica iridata (quinto a 68 punti) Zanetti. I tempi:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti