Tu sei qui

MotoGP, Rossi: i tempi? scenderanno di almeno 1"

"E' stata una buona partenza. Marquez non mi ha stupito, un'altra dimostrazione della sua forza"

Il buongiorno, si dice, si vede dal mattino. Forse non è del tutto corretto a Laguna Seca, dove temperature autunnali e perfino la nebbia hanno fatto da cornice al primo turno di prove libere. Discorso diverso per Valentino Rossi, “sono partito bene” dice soddisfatto il Dottore guardando al suo secondo tempo, appena un decimo più alto di quello di Crutchlow. Su una pista in cui aveva alcuni dubbi alla vigilia, il pesarese ne ha già cancellati alcuni.

Una sessione positiva quindi?

Direi di sì, considerando le condizioni. Aspettiamo il pomeriggio per fare dei bilanci, questa mattina c’era molta nebbia, dalle mie parti si dice che c’è ‘guazza’ (ride). La pista era asciutta, ma nonostante il buon grip vedere gocce d’acqua su visiera e cupolino fa sempre un po’ paura”.

I tempi sono stati infatti abbastanza alti.

I turni del pomeriggio saranno quelli più veritieri, più simili alle condizioni che troveremo in gara. Come prima sessione sono contento, ma da qui a domani i tempi scenderanno almeno di un secondo. Forse già oggi e se il sole tiene potrò provare anche la gomma dura. Comunque in moto mi sono trovato bene”.

Crutchlow ti ha tolto la prima posizione sul finale.

E’ andato forte, ma in questa pista ci vuole anche un po’ di fortuna. E’ molto corta e spesso si trovano delle CRT che ti rallentano e ti fanno perdere il giro buono”.

Marquez ti ha stupito?

Non direi, me lo aspettavo subito veloce, è stata solo un’ennesima conferma della sua forza. Come ho detto, i riferimenti miglioreranno ma penso che lo farà anche lui”.

Metti anche Lorenzo fra i rivali in gara?

“Jorge è partito calmo, giustamente considerate anche le condizioni della pista. Questo pomeriggio, con temperature più alte migliorerà. Sicuramente ha il potenziale per stare davanti domenica. Un’altra incognita è Pedrosa, lui non ha girato, dobbiamo ancora scoprire il suo livello dopo l’infortunio”.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti