Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo e Pedrosa: OK dai medici

Entrambi i piloti hanno passato i test per potere correre a Laguna Seca

Il primo ad arrivare al centro medico del circuito di Laguna Seca è stato Dani Pedrosa, poco prima delle 9. Lo spagnolo della Honda, accompagnato da Alberto Puig, è entrato nella tenda che fa da sede alla Clinica Mobile per sottoporsi ai test medici per decidere se è in grado o meno di guidare. Con lui, il direttore medico del campionato Michele Macchiagodena e il medico del circuito Rossi (Raymond, però). Una decina di minuti e il catalano esce, "mi hanno dato il via libera, proverò" le sue parole prima di tornare al motorhome.

Jorge Lorenzo con il dottor Claudio CostaCirca un quarto d'ora dopo arriva anche Jorge Lorenzo, sorridente si ferma a chiacchierare con il dottor Costa prima di entrare nel centro medico. Anche per lui bastano una decina di minuti per uscire, con l'identica risposta: ha il via libera per salire in moto e la sfrutterà per verificare le sue condizioni in sella. A meno di una settimana dal secondo intervento, riproverà a guidare. Solo una leggera infiammazione alla spalla per il maiorchino, che non sembra preoccuparlo troppo. "Va meglio" dice prima di andarsi a preparare.

La MotoGP ha ritrovato due suoi protagonisti.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti