Tu sei qui

MotoGP, Rossi: per me Lorenzo sarà a Laguna Seca

"Solo una mia idea" specifica Vale. Squadra e moto saranno in California pronte al suo ritorno

Ieri sera Jorge Lorenzo aveva cinguettato su Twitter: “non voglio prendermi altri rischi, ci vediamo a Indianapolis”. Il maiorchino è a Barcellona, a riposarsi dopo l’operazione durante la quale gli è stata fissata una nuova placca alla clavicola con 11 viti. Oggi ha guardato il GP del Sachsenring dal divano di casa sua, ma Laguna Seca potrebbe avere un posto nei suoi pensieri, anche se piccolo. Dopo il nuovo schianto e il secondo intervento, il morale di Jorge non era dei migliori, ma i piloti cambiano presto idea e Lorenzo non è nuovo a certe sorprese.

Valentino Rossi ne è quasi sicuro: “è solo una mia idea – specifica – non ho sentito nullo in merito. Però, secondo me Jorge correrà a Laguna Seca. A una settimana dall’operazione potrebbe farlo. All’inizio non ci pensi, ma quanto poi ti senti meglio incominci a dirti: perché no?”. Il Dottore non è l’unico a non escludere la sua presenza in California. “Dopo Assen mi aspetto di tutto – dice Marc MarquezMa non penso che la diversa situazione in campionato dopo questa gara sia il motivo per cui cambierà idea”. Il più cauto, invece, è Cal Crutchlow. “Penso che Lorenzo sarà più saggio che in passato – la sua opinione – Ha fatto una grande impresa in Olanda, ma non penso che prenderà nuovamente lo stesso rischio. Soprattutto se vuole avere una carriera lunga davanti a sé”.

Le sue moto e la sua squadra saranno comunque presenti nel box di Laguna Seca, nel caso che Jorge decida in qualsiasi momento di provare a correre. Nel caso non lo facesse, non ci sarà comunque nessun pilota a sostituirlo. Per adesso solo speranze. Le ultime a morire.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti