Tu sei qui

MotoGP, Sachsenring: allarme Lorenzo, altra caduta

UPDATE High-side alla Curva 10. Esami in corso: piegata la placca nella clavicola

Nel secondo turno di prove libere della MotoGP al Sachsenring, Jorge Lorenzo è caduto a pochi minuti dall'inizio del turno mentre stava inanellando una serie di giri veloci. Lo spagnolo è incappato in un violento high-side alla Curva 11, atterrando sulla spalla infortunata ad Assen (come si vede dalla foto).

Lorenzo si è recato immediatamente in Clinica Mobile, dove stanno ancora proseguendo gli accertamenti, ma il primo bollettino medico parla di un danneggiamento della placca in titanio inserita nella clavicola sinistra durante l'operazione. Al momento sembra scongiurato il pericolo di ulteriori fratture.

Il fine settimana si complica così notevolmente per il maiorchino campione in carica, apparso visibilmente cupo. Il distacco di nove punti da Pedrosa, vincente in Germania negli ultimi tre anni, potrebbe aumentare considerevolmente. Restate collegati per ulteriori informazioni!

UPDATE: Le prime radiografie hanno mostrato chiaramente che la placca di titanio è piegata. Ciò ha comportato uno spostamento della clavicola, il che provoca dolore. In questo momento sembra che Lorenzo sia intenzionato, questa volta, a farsi operare nuovamente ma con calma. Ciò comporterebbe saltare il Gran Premio del Sachsenring ma anche il successivo Gran Premio degli Stati Uniti a Laguna Seca, la prossima settimana.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti