Tu sei qui

Moto3, Germania: Baldassarri 8° su Honda

Sachsenring FP2: Rins e Salom sugli scudi, l'italiano è ottavo a 1''

Con un 1'27.5 fatto registrare a due minuti dal termine, Luis Salom sembrava destinato ad aggiudicarsi la seconda sessione di prove libere della Moto3 al Sachsenring. Lo spagnolo, fin lì mezzo secondo più veloce del resto dei rivali, è invece stato beffato sulla bandiera a scacchi dal connazionale Rins, autore di un 1'27.208.

I due iberici hanno fatto uno sport a sé, e gli inseguitori sono ad un secondo di distacco. Vazquez, Isaac Viñales e Maverick Viñales chiudono la Top 5 separati da pochi centesimi, con Folger e Marquez in rapida successione a portare sette KTM in fila indiana al vertice della classifica dei tempi.

Il più veloce degli italiani e primo su Honda-FTR è stato Lorenzo Baldassarri, finalmente nei primi 15 con costanza dopo una FP1 interessante ed autore dell'ottavo tempo (+ 1.174). Discorso opposto per il suo compagno di squadra Antonelli, che probabilmente sta pagando a livello psicologico le due scivolate rimediate nel turno del mattino, chiudendo in 22ª posizione a due secondi abbondanti di ritardo, immediatamente alle spalle di Tonucci.

Romano Fenati, a lungo il migliore tra gli azzurri, era risalito fino alla quinta posizione salvo sostenere la rottura della catena della sua Honda-FTR all'ingresso del rettilineo d'arrivo a cinque minuti dal termine. Per l'ascolano, il 12º tempo a + 1.509.

Il resto degli italiani: Ferrari è 28º, Bagnaia 29º.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti