Tu sei qui

SBK, Rea al Sachsenring cerca una MotoGP

Il pilota della Honda in Superbike è sul mercato. Vorrebbe cambiare categoria

La crisi morde da una parte e dall'altra, sia in Superbike che in MotoGP, così Jonathan Rea, reduce dalle prove a Suzuka per la 8 Ore, ha affrontato il Jet Lag per farsi un giretto per il paddock del motomondiale. Il motivo della sua visita? Semplice, sta cercando anche lui una sistemazione. Vedendo ciò che sta facendo Crutchlow, forse, e vista la sua breve esperienza in sella alla Honda RC213V, forse si è messo in testa qualche strana idea.

Del resto, per come è messa attualmente la Superbike e soprattutto per il destino che la attende con SBK e 'Evo' in pista forse a Johnny andrebbe bene anche una Honda Production Racers.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti