Tu sei qui

MotoGP, Crutchlow firma Ducati al Sachsenring

Lo dice il suo sponsor Bennetts. Ma Cal smentisce subito via twitter

Cal Crutchlow è il pilota più chiacchierato del paddock ed a ragione: innanzitutto è l'unico a fare stabilmente risultati con una Yamaha satellite, e poi quasi sempre non la manda a dire...

Un esempio ce lo ha dato oggi. Uno dei suoi sponsor, Bennetts, ha infatti twittato: "una nostra fonte ci dice che cal Crutchlow ha sul tavolo una offerta dalla Ducati che potrebbe essere finalizzata già al Sachsenring".

Bennetts potrebbe essere, a sua volta, qualificato come una fonte attendibile, ma la risposta - senza peli sulla lingua - non è tardata ad arrivare.

"Ma vai via! Le tue fonti sbagliano. Potrei farlo oggi, domani, in un anno come in dieci!".

In realtà per Cal al momento l'opzione Ducati, ovviamente ufficiale, è l'unica disponibile. Il ritardo della Suzuki e la politica Yamaha non gli lasciano infatti molte alternative, soprattutto se vuole incrementare il proprio conto in banca.

Crutchlow già l'anno passato fu sul punto di firmare con la Rossa di Borgo Panigale, ma il precontratto da lui firmato, che doveva arrivare per il Mugello, non tornò mai indietro.

Qualora il pilota britannico dovesse veramente accettare la corte della Ducti si riformerebbe la coppia con Dovizioso, che tutto sommato ha funzionato

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti