Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo alle 3 su un aereo per Assen

Jorge arriverà in Olanda nel tardo pomeriggio e pensa a tornare in sella

L'anticipazione l'avevamo data già nelle prime ore di questa mattina, ma ora è arrivata la comunicazione ufficiale. Jorge Lorenzo alle 3 di questo pomeriggio salirà su un aereo privato per tornare ad Assen. La versione ufficiale è che il campione del mondo vuole tornare in Olanda solo per restare vicino al proprio team, che non si è mosso dal circuito. Sarebbe però ingenuo pensare che il campione del mondo, fresco di operazione alla spalla, si sobbarchi un volo impegnativo visto le sue condizioni solo per piacere. Con lui viaggerà anche il dottor Zasa della Clinica Mobile, in modo che il trasporto avvenga nella massima sicurezza.

In verità, è da ieri pomeriggio che Lorenzo non pensa ad altro che il modo per tornare in sella per la gara. Le cose si erano complicate quando non era stata trovata una sala operatoria libera nelle vicinanze, ma la decisione di volare a Barcellona e sottoporsi all'intervento a notte fonda la dice lunga sulle sue intenzioni. Volere non sempre è potere e per prendere parte alla gara Jorge dovrà sottoporsi a esami medici i cui risulatati sono tutt'altro che scontati. Però il motociclismo non è nuovo a imprese eroiche e al limite della fantascienza. Forse domani ne scriveremo un'altra.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti